Biografia

 

20140808_193416~2

Nata a San Benedetto del Tronto (AP) il 30 aprile 1961. Per dieci anni lavora come allenatrice di nuoto, avendo conseguito a 14 anni il brevetto di Istruttore per meriti sportivi e per superamento degli esami teorici e pratici previsti dalla FIN.

FORMAZIONE

Conseguita la maturità classica, si laurea con il massimo dei voti in Lettere a Perugia, per poi dedicarsi all’insegnamento continuativamente sin dal 1986, anno in cui ottiene l’abilitazione per l’Insegnamento nella Scuola Media Inferiore e Superiore (A043 e A050).

Nell’a.s. 2003 – 2004 conclude i suoi studi specialistici sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento presso la Facoltà di Psicologia di Firenze (corso diretto dalla Prof.ssa Lucia Pinto). Da quel momento, insieme alla psicologa terapeuta dell’età evolutiva, Dr.ssa Angela Cipriani, ed a un collega di Scienze Matematiche specializzato in DSA (discalculia), tiene corsi di formazione in diverse scuole italiane, oltre che a Monaco di Baviera.

Nel corso dell’a.s. 2004 – 2005 segue a Sesto Fiorentino dei corsi di aggiornamento sulla DSA e a Milano partecipa ai lavori per il Congresso Nazionale AID, dove presenta la prima versione audio di un sussidiario realizzata con Cavari- Gavazzi.

Nell’a.s. 2004 – 2005 ha ricevuto una menzione di merito c/o L’Università Cattolica di Milano (premiazione 09.04.2005) per “Diversamente amici, oltre ogni pregiudizio, lavoro – consultabile su internet – sul tema dell’integrazione culturale, elaborato da un’allieva di nazionalità marocchina ed una italiana sullo sfondo della loro amicizia e sui valori formativi a cui vengono quotidianamente educate.

Ha fatto parte dell’équipe di insegnanti del Dipartimento di Italiano dell’ISC di Greve in Chianti tenuto dalla Prof.ssa  Maria Piscitelli dell’IRRE TOSCANA.

Questo slideshow richiede JavaScript.


INSEGNAMENTO

Nel corso della sua vita professionale ha insegnato presso il Liceo Classico “G. Leopardi” (Preside Prof. Tito Pasqualetti), il Liceo Scientifico “Benedetto Rosetti” (Preside Prof. Lupi) e la Scuola Professionale – sez. Odontotecnici- “Antonio Guastaferro” di San Benedetto del Tronto (AP), oltre che in diverse Scuole Medie (14 anni presso l’Istituto “Pio X Artigianelli” in San Frediano, FI), e presso l’ISC “Giovanni da Verrazzano” di Greve in Chianti.

Dall’a.s. 2014 – 2015 svolge il suo incarico presso la Scuola Alberghiera “Aurelio Saffi”, prestigiosa scuola fiorentina con una sua Accademia.

Ha un’esperienza pluriennale di insegnamento della lingua italiana ad allievi non italofoni, con i quali ha partecipato e vinto diversi concorsi:

  • concorso internazionale indetto dalla CEI (a.s. 1999 – 2000) con un’allieva iraniana;
  • concorso nazionale (a.s. 2002 – 2003) con un’allieva albanese;
  • concorso indetto dal Comune di Tavernelle Val di Pesa (a.s. 2003 – 2004) con un’allieva argentina, che le è valsa una recensione su un quotidiano di Buenos Aires.

Su questo tema ha seguito corsi di aggiornamento organizzati sia dalle Scuole sia dalle case editrici specializzate (marzo 2005 a Rimini- La Pace è una bambina).

Ha collaborato al giornale scolastico “LA PIAZZA” con il Prof. Monnecchi, docente di Educazione Tecnica, guidando i ragazzi di III dell’Istituto Comprensivo Statale di Greve in Chianti e ottenendo così dei risultati importanti a livello nazionale.

Per i ragazzi della Scuola Media di Greve in Chianti ha tenuto diversi corsi di potenziamento, tra cui un laboratorio di scrittura creativa che ha permesso alle allieve Giuditta Ermini ed Elisa Bagni di vincere il premio Internazionale di Fiabe di Trieste (a.s. 2001-2002) e agli allievi Vannoni, Petri, Forconi, Baldi hanno ricevuto il III premio al Premio Internazionale di Fiabe a Bordano (a.s. 2004-2005).

Con gli alunni della I D nell’a.s. 2003-2004 ha realizzato un progetto dal titolo “CHIANTIGIANDO CHIANTIGIANDO…” in viaggio per il Chianti.

Sempre con i ragazzi della Scuola Media e in collaborazione con la Ass. Culturale “Leonardo Cinematografica” (produzione cinematografica di Firenze) ha realizzato una serie di cortometraggi, tutti ampiamente recensiti dai quotidiani locali :

  • “Ogm? No grazie” (a.s. 2003-2004)
  • Viaggio nella sindrome di Dorian Gray” (a.s. 2004-2005)
  • Delitto imperfetto”
  • La riserva
  • “La baronessa e l’Assassino
  • “I confini dei colori

Con gli alunni della I C ha realizzato nel corso dell’a.s. 2010-2011  una guida della città di Greve in Chianti dal titolo: “BENVENUTI A GREVE IN CHIANTI. L’ottava meraviglia”

Con i ragazzi della I L dell’Istituto Professionale Alberghiero “Aurelio Saffi” di Firenze ha elaborato nel 2015 un video-testo-musica originale con il quale ha vinto il Concorso Nazionale sulla legalità “NON TACERÒ” in memoria di Peppe Diana a Calvano (Na). Inoltre con le classi IV A – sala, IV A e IV B – enogastronomia ha realizzato un corto dal titolo “Prospettive trasversali – Expo 2015”.

ragazzi saffi e prof todaro a lady radio

 

Con la classe 1D dell’Istituto Professionale Alberghiero “Aurelio Saffi”di Firenze ha svolto un’attività sul tema della cultura e della gastronomia toscana: “Viaggio nelle parole della cucina toscana” (ottobre 2015 – febbraio 2016).

Lorella Rotondi insieme con Corrado Falletti sono autori di Didattica Inclusiva nelle Scuole secondarie di II. Principi e Metodi“.

 


PRODUZIONE LETTERARIA E CINEMATOGRAFICA

È autrice di numerosi libri per bambini:

  •  Zaf e Rano, magia di un fiore
  • Vita nel vento
  • Firenze raccontata ai ragazzi
  • Mani di stelle
  • La voce del rospo 
  • Contro lo scoglio

di raccolte di poesia

  • Gradini di vetro
  • La misura del canto
  • Salterio per voce sola

e di un libro di racconti “Strapensieri, ovvero <Della ricerca dell’intero>

È inserita nel “Dizionario dei poeti contemporanei” ad opera della Prof.ssa Ernestina Pellegrini, Cattedra di Letteratura Comparata presso l’Università di Firenze.

Per la sua attività poetica è stata recensita anche su LA NUOVA ANTOLOGIA (per LA MISURA DEL CANTO , ed. Le Giubbe Rosse, Firenze).

Ha partecipato all’antologia “Sulla poesia d’amore al femminile” e all’antologia “Elegia per Nadia Anjuman” poetessa afghana uccisa dal marito il 7 novembre 2006 per aver osato declamare i suoi versi in pubblico, entrambe curate da Cristina Contilli.

La sua didattica inclusiva si corona nel 2013 con la pubblicazione de “La voce del rospo” con l’editore tedesco Von Verlag Ohne Geld di monaco di Baviera, versione della favola originale di Lorella Rotondi in inglese, francese, tedesco, spagnolo – Illustrazioni degli alunni della scuola media di Greve classe 2 C a.s. 2012-2013, con la possibilità dei bimbi lettori di colorare le immagini. La lettura del testo può essere ascoltata grazie ad un cd audio incluso; le musiche che fanno da intermezzo e accompagnamento sono originali ed eseguite da allievi della Scuola di Musica di Greve in Chianti.

Tiene corsi specialistici da esterna sul cinema (neorealismo in particolare)

Ha realizzato un corto sul DSA con il regista milanese Gabriele Clima. Il film, La bimba senza mani, è stato presentato ufficialmente a livello nazionale al congresso AID ad Assisi il 26 e 27 maggio 2006 dopo Job di Verona.

Con il regista Gianluca Verniani Tarchi e in collaborazione con il Comune di Greve in Chianti (prov. FI), ha realizzato il corto “Perché la notte”.


GIORNALISTA E CRITICA D’ARTE

Giornalista pubblicista iscritta all’albo dal 2010, collabora al settimanale cattolico “TOSCANA OGGI” e ad un giornale enogastronomico online .

Ha svolto e svolge attività di critica d’arte introducendo mostre e autori come gli scultori Paolo Annibali, Roberto Giansanti, Amalia Ciardi Duprè; i pittori Dario Vivaldi e la pittrice albanese Zafina Vasa.

Ha collaborato alla mostra del Maestro Dario Vivaldi presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze (6 marzo 20015) e il suo intervento è stato pubblicato nel catalogo edito da Polistampa di Firenze.

 Ha organizzato l’incontro con la scrittrice Sonia Savioli per il progetto “Nello stesso piatto” e con Francesco Baggiani “P(r)eso di mira“, per un’educazione al rispetto e dignità della persona come previsto nel PE condiviso.

Collabora con alcune riviste letterarie di rilievo nazionale (La Collina di Siena, Il Grande Vetro), Caffè letterari (Le Giubbe Rosse di Firenze), entrando in contatto con Umberto Persanti (Università di Urbino), Livio Sossi (Università di Trieste) e recensendo alcuni poeti, scrittori e artisti come Patrizia Valduga, Mario Ulissi, Enrica Loggi, Valerio Magrelli.

Nel 2013 ha curato la pubblicazione del saggio di Mauro Messini, su Ubertino da Casale, uscito postumo per volere della moglie, Maria Luisa Tapinassi, sin dal manoscritto (appunti, diari, brevi annotazioni); il testo avrebbe dovuto avere un seguito con Angelo Careno di cui Lorella Rotondi aveva assunto l’incarico come curatrice affiancando, questa volta, il Professor Riccardo Roni dell’Università Statale di Urbino. Al momento è stato svolto il riordino dei manoscritti, la trascrizione digitalizzata secondo le indicazioni del Prof. Roni e il raccordo con il precedente lavoro.


ATTIVITÀ POLITICA

Nel maggio del 2013 conclude il mandato amministrativo come Consigliere alla Cultura del Comune di Greve in Chianti, assunto cinque anni prima.

Nel corso di questo incarico ha organizzato attività e manifestazioni culturali rivolte al territorio di Greve in Chianti. Lega il suo nome al “Premio Chianti” per il quale ha coperto l’incarico di giurato tecnico per 10 anni (5 anni nel mandato di Consigliere alla Cultura e 5 per delega dell’Assessore alla Cultura che l’aveva preceduta), all’istituzione del Premio Letterario “Marinella e le altre”, prima edizione 8 marzo 2010 in ricorrenza della festa delle donne.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...